La manifestazione si è aperta con la sesta edizione della gara podistica “Corriamoinsieme”, del Memorial intitolato a Carmine Russo, a cui hanno partecipato 75 atleti. A fine gara sono stati premiati i vincitori della categoria maschile:

Kamel Adhak (primo posto), Carmine Santoriello (secondo posto), Marco Landi  (terzo posto); per la categoria femminile, invece,  a salire sul podio sono state: Svetlana Shevcenko (primo posto), Laura Delle Donne (secondo posto), Monica Alfano  (terzo posto).

 

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

I corridori sono partiti da Piazza del Popolo, Vassi, e hanno attraversato un percorso di 5 km. Tra i partecipanti anche il Presidente del Consiglio Comunale, Antonio Andria, e l’assessore allo sport, Francesco Cannoniero, il quale ha sottolineato l’importanza che la manifestazione riveste per Vassi e per il  comune di Giffoni Valle Piana. L’assessore ha aggiunto : È di gran pregio aprire l’evento con una gara podistica che, oltre ad onorare la memoria di un uomo che amava lo sport, fonde solidarietà, sport e passione, in un percorso che abbraccia Vassi, frazione ricca di storia e tradizione, e attraversa le colline circostanti, dove la bellezza del paesaggio e della natura fanno da padrone.

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Al termine della corsa,  presso l’Aia della Baronessa, si è tenuta la cerimonia di premiazione; a consegnare i riconoscimenti i componenti della famiglia Russo, insieme all’assessore Cannoniero e al sindaco di Giffoni Valle Piana, Antonio Giuliano.

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Quest’ultimo ha voluto ringraziare “Il Gabbiano”, l’Associazione di volontariato che ha organizzato l’evento:《“Il Gabbiano” opera sul territorio e nel sociale 365 giorni all’anno, con un impegno continuo, aiutando l’Amministrazione con una serie di attività significative. È grazie alla tenacia e all’impegno dei volontari che la manifestazione Vassinsieme é andata avanti con successo, nonostante la prematura perdita del suo fondatore, Gianpiero Foglia. L’evento nasce in una frazione dove i veri valori, come la famiglia e il rispetto per le tradizioni, sono ben radicati. È onorevole iniziare con una gara podistica, perché attraverso lo sport si può creare forza e solidarietà. A condurre la cerimonia di premiazione il presidente dell’Associazione “Il Gabbiano”, Valentina De Filpo, la quale, dopo aver ringraziato gli atleti e l’Amministrazione comunale per la loro partecipazione, ha introdotto il tema di Vassinsieme 2017: Partendo dal tema dello scorso anno, ‘Radici’ – ha affermato il presidente De Filpo – abbiamo voluto intitolare l’evento ‘Primavere. Giovani, impegno, innovazione’ volendo metaforicamente richiamare un albero, che partendo dalle radici, cresce e si sviluppa lungo i rami, che fioriscono e rinvigoriscono con l’arrivo della primavera, dopo aver superato il gelo invernale. Allo stesso modo, anche la manifestazione Vassinsieme,  nata grazie a Gianpiero Foglia, è riuscita a vivere e ad andare avanti, nonostante la perdita del suo fondatore, grazie ai soci storici dell’Associazione “Il Gabbiano”, e ai giovani volontari che danno nuova linfa all’eventoAnche il sindaco ha voluto salutare Gianpiero,  ricordando il suo continuo impegno nel sociale. L’assessore  Cannoniero ha commentato : Gianpiero era ‘l’uomo in più’ a servizio dell’amministrazione, una risorsa di cui si sente la mancanza;  tutti dovremmo ispirarci a lui.

La serata è proseguita con la Corrida, condotta da Tonino Iuorio. Si sono esibiti 21 concorrenti, e a dilettare ulteriormente  i presenti con simpatici sketch, la compagnia teatrale ‘Scacciapensieri’.

Ad aggiudicarsi il titolo di vincitore, il più piccolo dei partecipanti, Alessandro Di Napoli, 7 anni, che ha cantato “Come un pittore”, dei Modá.

Come ogni anno, di contorno ma non troppo, gli stand gastronomici allestiti dai volontari dell’associazione, hanno accompagnato piacevolmente la serata, facendo degustare ai numerosi partecipanti, tante piatti della cucina tipica campana e italiana, con alcune ghiotte novità come il “caciocavallo impiccato”, il “panino con la porchetta” e le “zeppole”. Vi aspettiamo numerosi nelle prossime serate.

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano

Vassinsieme 2017 XX Edizione Premio Gabbiano