Parte ufficialmente questa sera la ventunesima edizione di Vassinsieme, la manifestazione sociale organizzata dall’associazione di volontariato “Il Gabbiano“. L’evento, in programma dal 2 al 5 agosto, si terrà come da tradizione nella frazione Vassi del comune di Giffoni Valle Piana in una quattro giorni fatta di gastronomia, spettacoli, divertimento ma soprattutto tanti momenti di approfondimenti culturali sugli argomenti più dibattuti negli ultimi mesi. Da qui la scelta del tema “Reti, accoglienza e solidarietà” sulla quale poggia la ventunesima edizione della manifestazione fondata dall’indimenticabile Gianpiero Foglia, creatore dell’evento scomparso prematuramente nel 2015 e ricordato con un premio speciale che verrà consegnato a Don Antonio Loffredo, parroco di Santa Maria della Sanità di Napoli.

Come ogni anno dunque, ampio spazio ai tavoli e ai dibattiti sulle varie tematiche scelte dall’organizzazione ma anche tanto divertimento per il pubblico, dai più piccoli ai più grandi. Spettacoli d’intrattenimento e musicali allieteranno le quattro serate in programma con la possibilità di poter degustare le tante specialità del posto preparate dai volontari dell’organizzazione. Tante le attività invece riservate ai bambini, tutte accomunate sotto il nome “Vassigiocando”: sin dal pomeriggio infatti i più piccoli avranno la possibilità di potersi sbizzarrire con i diversi spettacoli di animazione uniti alle attrazioni gonfiabili che prenderanno posto stabilmente nella struttura polivalente “G.Volpari”. Inoltre, nella serata di venerdì con start alle ore 22,30, è in programma lo “Schiuma Party” con i dj Marco Mancino, Aniello Tedesco e Alessandro De Mattia in console pronti a far scatenare i presenti.

Si parte questa sera (2 agosto) con la cerimonia inaugurale dell’evento in programma alle ore 18,30 con a seguire la settima edizione del Memorial Podistico “Carmine Russo”.

Venerdì 3 agosto alle ore 20,30 spazio al primo approfondimento culturale con l’incontro-dibattito “Associazioni, solidarietà, territorio” moderato dalla giornalista Letizia Giancola. A seguire lo spettacolo dello “Schiuma Party”.

Sabato 4 agosto a partire dalle ore 20,30 ci sarà la consegna del Premio per la solidarietà “Gianpiero Foglia 2018” a Don Antonio Loffredo, parroco di Santa Maria della Sanità di Napoli. A premiare le istituzioni locali e il senatore Alfonso Andria, premiato dall’associazione nell’edizione del 2016. Subito dopo spazio alla musica folkloristica con lo spettacolo delle “SetteBocche”.

La serata conclusiva in programma domenica 5 agosto inizierà con una tavola rotonda intitolata “Storie di Incontro e di Accoglienza”, durante il quale verranno consegnati diversi premi “Gabbiano” per le persone che si sono contraddistinte nel tema dell’integrazione.

 

Sabatino Romeo